CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

C’è anche Rullo, Cantù inizia a prendere forma

Più informazioni su

Una giovane guardia, ma di indubbio valore, alla corte di Sacripanti. Ultima stagione a Pistoia, determinante per la promozione della squadra toscana in serie A. Il coach lo conosce bene perchè lo ha avuto nelle varie nazionali giovanili.

 

 

 

 

Ieri Leunen, oggi Rullo. UN altro elemento per completare la rosa della Pallacanestro Cantù per la prossima stagione agonistica: oggi è stato ingaggiata la guardia italiana (192 centimetri) Roberto Rullo. Nato a Lanciano il 5 febbraio del 1990, è cresciuto nel settore giovanile prima della Virtus Siena e poi della Benetton Treviso dove ha esordito in Serie A nell’annata 2006/2007. Prestato a Imola, in Legadue, nell’anno successivo, l’esterno ha mostrato buoni spunti con 4,8 punti di media a gara ed è quindi tornato a Treviso per la stagione 2008/2009. Nell’estate del 2009 Rullo è sceso a Casalpusterlengo, in Legadue, disputando un ottimo campionato chiuso con 8,3 punti e 1,6 assist di media a match tirando i liberi con la notevole percentuale del 90%.

L’esterno abruzzese ha iniziato la stagione 2009/ 2010 a Teramo in Serie A, facendo registrare 2,8 punti di media a partita, ma a gennaio si è trasferito a Veroli, in LegaDue, terminando l’anno con 5,4 punti a match con il 68% da due. Nell’annata successiva è stato confermato a Veroli, dove ha messo in mostra il suo talento segnando 7,2 punti di media a gara e risultando il miglior tiratore da 3 punti dell’intera Lega.

Rullo ha incominciato la scorsa stagione a Capo d’Orlando, sempre il Legadue, prima di trasferirsi a Pistoia dove ha ottenuto la promozione in Serie A dando il suo contributo con 4,5 punti e 1,2 assist di media a partita. Ha anche vestito la maglia di diverse nazionali giovanili, compresa quella Under 20 con cui ha disputato i Campionati Europei del 2008, del 2009 e del 2010. E per questo coach Sacripanti lo conosce bene ed è pronto a scommettere su di lui.

I

Più informazioni su