CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cadavere di una donna in acqua: gesto disperato

Più informazioni su

Sembra essere proprio questa la causa del decesso della 53enne di Lomazzo ripescata ieri sera dal lago, davanti a Villa Olmo, dai pompieri. Rintracciati i parenti, si cerca di capire le ragioni della depressione che l’avrebbe spinta a buttarsi volontariamente.

 

 

 

Il suo corpo, ormai privi di vita, è stato notato da alcuni passanti ieri sera nella zona di Villa Olmo. Ben presto gran via vai di forze dell’ordine in posto. Il recupero del cadavere è stato fatto dai vigili del fuoco, usciti con la loro imbarcazione. Si tratta di quello di una donna di 53 anni di Lomazzo: molto probabilmente, in attesa della conferma del medico legale, un gesto volontario. Tragico e disperato. Ora polizia e carabinieri hanno rintracciato i parenti della donna per cercare di capire le ragioni della profonda depressione che l’hanno spinta a buttarsi in acqua volontariamente.

Più informazioni su