CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Comonuoto già a Catania:”Speriamo negli arbitri”

Più informazioni su

Squadra concentratissima per la gara2 della finale play-off che domani potrebbe regalare la promozione in A1 dopo anni di purgatorio. Molti dei ragazzi di Piccardo si augurano un duo all’altezza della situazione, senza condizionamenti. Ma la piscina siciliana domani sarà una vera bolgia.

 

 

 

Concentrazione massima. La Comonuoto è già arrivata a Catania – dopo un volo diretto partito da Milano nel primo pomeriggio – dove domani pomeriggio (ore 17) si giocherà la promozione in A1: basta un successo in gara2, dopo quello di sabato a Muggiò, per poter risalire la china dopo anni di purgatorio. Ambiente carico, squadra pure anche se la vigilia è stata all’insegna della spensieratezz. Ma da stasera tutti a pensare a come fermare il Catania domani. “Meghlio evitare la bella di sabato anche se da noi”, spiega coach Piccardo. Ed i suoi ragazzi sperano sopratutto in un buon arbitraggio. Da Cesini a Gaffuri, da Hrosik a Busilacchi, sono un pò tutti intimoriti dallla bolgia che si troveranno ad affrontare domani in piscina. “Speriamo che gli arbitri non si facciano condizionare…” è la speranza di tutti. Già. ma tra dirlo e farlo ce ne passa. Domani a “spingere” il Catania verso la bella per la promozione ci saranno migliaia di tifosi.

(Nella foto il bomber comasco Gaffuri)

Più informazioni su