CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Colella da Guardiola per far crescere il suo Como

Più informazioni su

Il tecnico azzurro ha seguito per due giorni la formazione del Bayern a Riva del Garda. “Esperienza utile: si lavora con una serenità invidiabile anche se ci sono tanti tifosi all’esterno”. Domani nel ritiro di Trento per mettere a punto gli ultimi dettagli: si parte domenica.

 

 

Vicino ad uno dei migliori tecnici a livello mondiale. Fianco a fianco per cercare di capire i suoi segreti e poi metterli in pratica. E’ quello che ha fatto mister Giovanni Colella, ieri ed oggi a Riva del Garda con la particolarità de essere sceso in campo per vedere da vicino i metodi di preparazione del nuovo tecnico del bayern Monaco Pep Guardiola. Ieri, tra l’altro, assieme a Denis Mangia e Andrea Stramaccioni. “Un’esperienza utile e particolare – ha detto il tecnico lariano dal sito internet del Como- soprattutto per la serenità di un ambiente al quale si chiede sempre dei risultati importanti. Emozionante anche per il fatto di sostenere un allenamento di fronte a 1.500-2.000 persone”.
Metodi di lavoro che non differiscono molto da quelli utilizzati in Italia, in particolare nelle fasi di allenamento con il pallone.

Per mister Colella domani c’è il compito di andare nella sede del ritiro comasco a Masen di Giovio (Trento) insieme allo staff tecnico per definire gli ultimi particolari in vista della preparazione che inizierà domenica 14 luglio. Il tecnico, poi, seguirà da vicino (giovedì ed anche venerdì) il ritiro di un’altra squadra internazionale. Sempre a Riva del garda seguirà da vicino i metodi usati da Paolo di Cania per il suo Sunderland.

Più informazioni su