CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Brividi Sonics, emozione Trovatore: ora Baustelle

Più informazioni su

Doppio appuntamento nel fine settimana all’Arena del Sociale di Como. Recensione E LA BELLA PHOTOGALLERY dello show, ieri sera il bis dell’opera lirica di Verdi. PARLA LA RESPONSABILE ASLICO. Giovedì sera il concerto con la band che piace ai ragazzi.

 

 

 

 

Un Trovatore che piace e riscuote consensi. Ieri sera il bis dell’opera lirica di Giuseppe Verdi. Con consensi per coro ed orchestra. Piace la Lirica all’arena del Sociale di Como per il Festival città della musica, ma applausi e ammirazione – sabato sera – anche per lo show dei Sonics, autenti funamboli che hanno incantato i comaschi con le loro evoluzioni spettacolari. Questa la recensione.

 

Gli otto acrobati volanti che si sono esibiti per la prima volta a Como con lo spettacolo spettacolo ‘Meraviglia’ hanno intrattenuto una platea gremita con un’ora di virtuosismo aereo, danze plastiche e pura adrenalina. La grandiosità dello spettacolo viene preannunciata allo spettatore prima ancora di entrare nell’Arena dall’enorme gru meccanica stazionata nella stretta via attigua. Attrezzatura imponente, estrosi costumi e uno studiato gioco di luci sono infatti elementi caratteristici dell’originale performance iniziata ieri appena dopo l’imbrunire. Sullo sfondo di un cielo ceruleo, gli acrobati del gruppo Sonics hanno meravigliato il pubblico comasco con danze e funambolici volteggi appesi ad una sfera mantenuta sollevata dal braccio meccanico della gru. Colorati drappeggi e cerchi sospesi, più che il palco vero e proprio, hanno fatto da supporto ad uno spettacolo prevalentemente aereo.

Ispirato da una nostalgia per un’orami perso contatto con la natura e per un tempo arcaico in cui l’uomo godeva di un più genuino e autentico contatto con l’ambiente esterno e con il suo io più profondo, ‘Meraviglia’ comunica un messaggio forte di responsabilità del singolo per riconquistare questo antico vincolo attraverso il mezzo del corpo, elevato alla sua più estrema purezza plastica e funambolica leggerezza. Sulla base di ritmi epici e quasi tribali e con l’ausilio di una voce narrante che scandiva i diversi passaggi della performance, gli acrobati volanti di Sonics hanno guidato lo spettatore in un viaggio assolutamente personale all’interno di se stesso e sulla superficie del suo corpo spesso scosso da vertigini e brividi di eccitazione. Partendo dalla plasticità statuaria delle pose fino ai più elaborati volteggi dei funamboli, ‘Meraviglia’ riesce a comunicare un insegnamento che va oltre l’eccezionale bellezza estetica dell’esecuzione scenica: quello di una corporeità allo stesso tempo primitiva e futuristica, fatta di una destrezza animale e allo stesso tempo risultato di una ricercatezza che solo una ferrea disciplina atletica può dare.

 

Questa la Videogallery dello spettacolo “Meraviglia” dei Sonics al Sociale di Como.

 

{becssg}immagini/notizie-2013/sonicsfoto{/becssg}

 

Ora il Festival va verso la chiusura, prevista per domenica con l’omaggio a Morricone. E la responsabile di Aslico, Barbara Minghetti, traccia già un primo bilancio a CiaoComo. Ecco le sue riflessioni.

 

{youtube}yqiYV35uMAk{/youtube}

 

Giovedì sera, intanto, all’Arena entreranno tanti giovani scatenati. Fans dei Baustelle già in delirio per l’arrivo del gruppo che tanto piace ai giovani.

Prevendite: on line sul sito del Teatro Sociale di Como www.comofestival.org
attraverso circuito TicketOne: www.ticketone.it
presso Biglietteria del Teatro Sociale (Piazza Verdi)
(orari dal martedì al venerdì, h. 13.00 – 18.00 sabato, h. 10.00 – 13.00 nei giorni di spettacolo dalle ore 16.00)
Infoline: +39 327.3117975 info@comofestival.org

Più informazioni su