CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Altra domenica nera per le moto: cadute a raffica

Più informazioni su

Lo schianto più grave in serata a San Fedele Intelvi. A Brienno urto violento tra due vetture con tre feriti. Paura a Rovellasca per un ragazzino di 14 anni che cade dalla moto e finisce in prognosi riservata all’ospedale di Saronno.

 

 

 

 

 

Un’altra giornata pesante per i motociclisti sulle strade del comasco. Come sette giorni fa quando a Laglio un 58enne di Fino ha perso la vita dopo un drammatico schianto. Oggi bilancio di diversi feriti, il più grave il motociclista caduto in serata a san fedele Intelvi in via per Casasco. Condizioni apparse molto gravi, le sue. Il 118n ha fatto alzare in volo l’elisoccorso per il trasporto in ospedale.

Cinque feriti a Lomazzo sulla provinciale Novedratese alle 18: si sono scontrate due auto. Stessa scena anche a Brienno sulla regina alle 16,35: scontro tra due vetture e tre feriti, due dei quali in condizioni più serie. Sono stati ricoverati all’ospedale Sant’Anna.

Domenica nera anche per i ciclisti: in via Italia libera , ore 16,15, un uomo di 32 anni è caduto mentre stava percorrendo questa via. Ricovero al Sant’Anna. E’ finito al Fatebenefratelli di Erba – non grave – il 30enne motociclista che alle 15 si è scontrato con un’auto mentre era in moto. Incidente in viale Lombardia ad Albese con Cassano. E alle 12,30 paura in via Piave a Rovellasca dove un ragazzo di 14 anni è caduto con la sua bici ed è rimasto ferito seriamente a testa e gambe: ricovero a Saronno, la prognosi è riservata.

Più informazioni su