CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Litiga con il compagno della madre e lo ferisce

Più informazioni su

E’ successo ieri sera a Como: la protagonista, una 20enne studentessa nigeriana che abita in città con i genitori, ha colpito l’uomo alle mani dopo l’ennesima discussione, poi è stata fermata dai carabinieri e denunciata. Per lui prognosi di 20 giorni. ECCO LE FOTO DEL LUOGO.

 

 

 

 

 

Una delle tante discussioni tra di loro. L’ennesima degli ultimi tempi, con lei a chiedere maggiore libertà e la possibilità di frequentare nuove amicizie e la famiglia un pò restia in questo. L’ennesimo battibecco, ieri sera, ha avuto un epilogo nel sangue anche se per fortuna senza tragiche conseguenze. La 20enne studentessa nigeriana, forse esasperata dai continui no, ha preso un coltello ed ha colpito alle mani – ferendolo e facendogli perdere molto sangue – il 68enne compagno della madre. Loro due erano solo in casa in quel momento. Poi la ragazza, spaventata, è scappata anche se i carabinieri l’hanno rintracciata quasi subito. Spaventata e sotto choc, è stata sentita in caserma e denunciata per lesioni personali aggravate. L’uomo, portato al Sant’Anna, giudicato guaribile in 20 giorni.

(Nelle foto il luogo del ferimento e le macchie di sangue ancora ben visibili)

Più informazioni su