CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ztl, ancora tutto fermo: si parte tra qualche giorno

Più informazioni su

Avvio graduale della sperimentazione viabilistica decisa dal comune di Como. I primi operai dovrebbero iniziare in piazza Roma (CLICCA QUI E GUARDA LA ZONA OGGI). Poi estensione al resto della città. Rassicurazione: primi mesi sperimentali. ECCO LE PRINCIPALI NOVITA’.

 

 

 

Si inizia gradualmente e senza alcuno “scossone”. I primi lavori dovrebbero scattere da piazza Roma anche se gli operai arriveranno nei prossimi giorni. Da oggi, però, a Como in teoria inizia la novità dell’ampliamento della Ztl. In teoria, appunto, visto che come ha assicurato l’assessore alla viabilità Daniela Gerosa, le novità saranno davvero graduali, centellinate, per non creare problemi ai residenti e non. Nessun cambiamento repentino, ma da qui a metà luglio dovranno essere predisposte le necessarie ordinanze e solo a quel punto partiranno i lavori di posa della segnaletica (cartelli e strisce) che si concluderanno per la fine di agosto. Oltre che graduale il provvedimento avrà anche una fase sperimentale: sei mesi per verificare l’peffettivo funzionamento.

 

{youtube}PLCmFE7eqLw{/youtube}

 

Ad oggi, a seguito degli incontri promossi con la cittadinanza e le associazioni, tra i suggerimenti accolti e che saranno sottoposti a sperimentazione figurano le seguenti proposte: fermate operative per i bus turistici in prossimità di piazza Cavour/Duomo; favorire il carico/scarico di merci ingombranti dei clienti dei negozi del centro; eliminare la sosta inoperosa dei furgoni in viale Innocenzo XI; 1 posto carico/scarico merci tra via Leoni e via Anzani; individuare aree di sosta gratuite nei giorni festivi; mantenere una quota di parcheggi blu in piazza Volta in attesa della riqualificazione; valutare trasformazione parcheggio per residenti in piazza Verdi in parcheggio a rotazione. Nella zona a traffico limitato saranno incluse via Perti, piazza Verdi (esclusa l’area di parcheggio a ridosso della ferrovia), via Rodari, piazza Roma, via Bianchi Giovini, via Caio Plinio Secondo, piazza Grimoldi, via Macchi, via Pretorio, via Rubini, piazza Volta, via Grassi e via Garibaldi. Per accedere in queste vie, i residenti dovranno quindi munirsi di apposito pass che sarà rilasciato dalla Polizia Locale (ufficio permessi Ztl, ingresso via Bertinelli, tel. 031/252 411, fax 031/252 220 polizialocale.permessiztl@comune.como.it

L’ufficio è aperto lunedì, martedì e giovedì 8.45-12.30, mercoledì 8.30-15.30, venerdì 8.45-12.15). Parallelamente all’estensione della Ztl, entrerà in vigore il piano della sosta per i residenti. In particolare questo provvedimento prevede l’aumento dei parcheggi riservati ai residenti (parcheggi gialli), l’aumento dei parcheggi agevolati per i residenti negli stalli blu. I posti auto oggi esistenti nella zona intorno al Duomo (piazza Roma, via Rodari, via Pretorio, piazza Grimoldi), saranno compensati da altrettanti posti auto: 280 ad una distanza massima di 300 metri (5 minuti a piedi) e 200 ad una distanza massima di 600 metri (10 minuti a piedi). In piazza Roma e in piazza Volta buona parte dei parcheggi verranno riservati ai residenti.

Più informazioni su