CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Trafitto da un tondino di ferro, operaio gravissimo

Più informazioni su

L’incidente oggi nel cantiere della Pedemontana a Grandate. L’uomo, extracomunitario di 36 anni, soccorso subito dai pompieri e poi ricoverato al Sant’Anna in prognosi riservata. Preoccupa il tanto sangue che ha perso subito dopo l’infortunio. Indagine di Asl e carabinieri.

 

 

 

 

Gravissimo inortunio sul lavoro nel pomeriggio nel cantiere della Pedemontana a Grandate. Un operaio di 36 anni, extracomunitario, è stato colpito e trafitto alla spalla da un tondino di ferro lungo sei metri, utilizzato per la costruzione delle gallerie della struttura. Subito soccorso dal 118, è stato poi ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Sant’Anna: per lui la prognosi è riservata. L’operaio, che ha perso molto sangue, è stato subito soccorso dai pompieri che sono stati costretti a tagliare la sbarra di ferro proprio all’altezza della spalla dove il pesante tondino è finito. Le sue condizioni definite molto gravi dai sanitari in serata. Indagine di Asl e carabinieri per far luce sull’accaduto.

(Foto Ininsubria, il cantere della Pedemontana)

Più informazioni su