CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

In strada le operatrici “187”: posti a rischio

Più informazioni su

Questa mattina striscioni e rabbia all’esterno della Telecom di via Dante a Como (LE IMMAGINI DEL LORO PRESIDIO). Entro il prossimo anno il trasferimento nella sede di Varese per tutte, molte alle prese con disagi per la famiglia ed i figli piccoli:”Noi chiediamo di restare qui a lavorare”.

 

 

 

 

 

{youtube}RLpDnnKj38Q{/youtube}

 

Striscioni e rabbia. Protesta con tanto di “picchetto” all’esterno della Telecom di via Dante a Como questa mattina. A protestare – ritenendo i loro posti di lavoro a rischio per il futuro – le operatrici del comitato “187”, quelle donne – quasi tutte mamme – che lavorano al call center per rispondere alle chiamate dei clienti e per fare attività commerciale. A loro giudizio la Telecom, su scala nazionale, ha deciso una inacettabile mobilità mascherando dietro i trasferimenti un aumento di dividenti. Questa la loro tesi con tanto di manifesto. Le lavoratrici di Como, molte arrivano anche da fuotri provincia, chiedono di restare a lavorare in via Dante anche se la direzione ha già deciso per tutte loro il trasferimento a Varese entro il prossimo anno. E loro protestano:”Un trasferimento che per molte di noi significa lasciare il lavoro visto che abbiamo quasi tutte famiglie e figli piccoli a cui pensare”.

Più informazioni su