CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como, ora c’è il piano per le antenne comunali

Più informazioni su

Ieri sera approvazion e all’unanimità del regolamento. Subito la soddisfazione della lista PerComo che si è battuta da tempo per avere questa disciplina:”Un punto di partenza importante – si legge in una nota – con relative distanze dai luoghi da proteggere”.

 

 

 

 

Ieri sera all’unanimità dei presenti è stato approvato in Consiglio Comunale il piano e regolamento delle antenne comunali. E subito la lista PerComo, che da tempo ha portato avanti la sua battaglia, ha fatto sentire la propria voce:”Da tempo la nostra Lista si è impegnata per dotare il nostro Comune di Como di un piano e regolamento per la disciplina di infrastrutture e impianti radioelettrici per la telefonia mobile, per la radiotelediffusione e per la minimizzazione dell’esposizione della popolazione ai campi elettromagnetici. Ricorderete tutti  – scrive Mario Molteni, il consigliere comunale – le nostre segnalazioni, raccolte firme. Ora, dopo anni di discussioni,  anche a Como esiste un regolamento comunale che recepisce le varie normative nazionali e regionali. Ora un passo avanti verso la salvaguardia della salute e della disciplina di questo settore che merita massima attenzione.

Già durante le sedute della commissione urbanistica erano emersi chiari i propositi di tutelare la salute, da parte nostra abbiamo chiesto ed ottenuto una mappatura recente (marzo 2013) della localizzazione degli impianti e delle loro potenze. Un punto di partenza importante per controllare e verificare lo stato attuale ed anche per prevedere eventuali nuovi insediamenti con relative distanze e potenze ammissibili in particolare nelle vicinanze di luoghi da proteggere (parchi giochi, scuole, oratori, aree verdi attrezzate, ospedali, ricoveri)”.

Più informazioni su