CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il Como:”Ma questa società non è in vendita…”

Più informazioni su

Arriva la nota ufficiale del club lariano dopo le voci di questi giorni su possibili ingressi nel club. “Vogliamo fare chiarezza – scrivono i dirigenti – nel rispetto dei nostri tifosi. Disponibili, però, a parlare con chi vuole sposare il nostro progetto”. LEGGI IL COMUNICATO.

 

 

 

 

Il Como e il pacchetto di maggioranza della società non sono in vendita. Una rassicurazione quasi gridata a pieni polmoni da parte dei dirigenti con tanto di nota ufficiale sul sito internet della società. Una presa di posizione che arriva dopo voci ed indiscrezioni di questi giorni. Ecco la nota ufficiale fornita dal club lariano.

E’ nostra intenzione fare chiarezza su una serie di situazioni e voci che riguardano il Calcio Como, nel rispetto dei tifosi azzurri e delle persone che hanno creduto e credono nel nostro progetto; progetto Como che va avanti con gli stessi principi che erano stati annunciati alla presentazione della nuova stagione, grazie ad una compagine societaria sana, responsabile ed equilibrata.

La nostra maggioranza è compatta e concentrata sugli obiettivi che erano stati annunciati e che non cambiano: una squadra giovane, ma che possa cullare buone ambizioni nel prossimo torneo di Prima Divisione, con l’inserimento di alcuni giocatori d’esperienza,  la valorizzazione del vivaio, la ristrutturazione e valorizzazione del centro sportivo di Orsenigo, un nuovo rapporto con la città e molte altre nuove iniziative.

Per questo motivo ci teniamo a sottolineare che non esiste nessuna trattativa per la cessione del pacchetto di maggioranza del Calcio Como.

La società non è in vendita ma, come era stato già preannunciato durante il nostro ingresso, siamo tutt’ora aperti a parlare con tutte le persone che vogliano, sposando il nostro progetto Como, entrare, con una quota di minoranza, nella compagine societaria del Calcio Como.

Sperando di aver chiarito a tutti, una volta per tutte, la nostra posizione, torniamo immediatamente agli impegni effettivi di tutti i giorni, che sono, come più volte spiegato, la realizzazione dei nostri progetti.

Più informazioni su