CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cremnago-choc: Santambrogio positivo all’Epo

Più informazioni su

La notizia è piombata in paese oggi a distanza di 48 ore dalla grande festa con autorità e bambini ad applaudirlo. Tracce del farmaco proibito trovate nella sua urina dopo la prima tappa a Napoli. Paese attonito. Aveva trionfato alla corsa rosa sotto la neve in Piemonte.

 

 

 

 

Tremenda mazzata. Una doccia gelata arrivata oggi a distanza di due giorni dalla grande festa popolare – con autorità e tanti ragazzini ad applaudirlo – fatta sabato pomeriggio a Cremnago di Inverigo, il paese dove è nato e cresciuto. Ora sono tutti increduli e sotto choc. Mauro Santambrogio, ciclista professionista di Cremnago e protagonista al recente Giro d’Italia con una tappa vinta in montagna sotto la neve, è risultato positivo all’Epo ad un controllo antidoping effettuato a Napoli al termine della prima tappa della corsa rosa. Il test, disposto dall’Uci (Unione ciclistica internazionale), è stato fatto dal laboratorio di Roma. Ora bisognerà aspettare le probabili controanalisi chieste dal ciclista e dalla sua società, ma se tutto venisse confermato Mauro andrebbe in contro ad una pesante squalifica. Con danno di immagine notevole visto che sabato aveva promesso ai suoi tifosi altre soddisfazioni con la bici.

Più informazioni su