CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Un 2 giugno senza ricevimento: festa in piazza

Più informazioni su

Sobrietà, come suggerito dal Capo dello Stato, per la giornata in cui si ricorda la Repubblica e che quest’anno cade di domenica. Il prefetto di Como Tortora ed il sindaco in centro città: discorsi e premi. Copia della costituzione per i neo-diciottenni.

 

 

 

 

 

Sobrietà massima. Dunque, niente tradizionale ricevimento per autorità ed imprenditori, cosa che in passato richiamava sempre centinaia di persone. La crisi attuale e l’invito ad essere sobri, arrivato dal Capo dello Stato Napolitano, ha così portato anche la Prefettura di Como a decidere di annullare il ricevimento (alternativamente fatto a Villa Erba o in via Volta) e di celebrare – domenica prossima – il 2 giugno con una manifestazione di piazza. Prefetto Tortora (nella foto a lato nel suo studio) e sindaco Lucini saranno sul palco di piazza Duomo dalle 10,30 per ricordare valore  e significato di questa ricorrenza e della Repubblica. Onorificenze e riconoscimenti per alcuni dei reduci dei campi di prigionia in Germania nell’ultima guerra mondiale. Mentre ier alcuni neo-diciottenni comaschi il Prefetto ha già pronta una copia della Costituzione da consegnare per averla come riferimento in futuro.

Più informazioni su