CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

C’è ancora il comasco nel blitz anti-ndrangheta

Più informazioni su

I carabinieri di Monza in azione questa mattina. Controlli e sequestri anche sul Lario in un’operazione condotta contro i beni della famiglia Mancuso. Il boss Salvatore, di Giussano, attualmente è detenuto a Monza. Verifiche anche in altre province della Lombardia.

 

 

 

 

Controlli e sequestri anche sul Lario anche se ancora i contorni del blitz di questa mattina sono poc chiari. I carabinieri del Gruppo di Monza hanno eseguito stamane un blitz, con  relativi sequestri, di beni ritenuti collegati alla cosca ‘della Ndrangheta dei Mancuso. Interessate anche le province di Monza, Milano, Brescia, Bergamo e Vibo Valentia. I sequestri sono scaturiti nell’ambito di una maxi inchiesta denominata ‘Sunrise’ e condotta dal Nucleo investigativo di Monza che ha portato all’emissione di un provvedimento di sequestro preventivo, finalizzato alla confisca di beni mobili ed immobili riconducibili Salvatore Mancuso di Giussano, attualmente in carcere a Monza e ritenuto il boss dell’omonima ‘ndrina di Limbadi e Nicotera.

Ulteriori dettagli nei prossimi lanci.

Più informazioni su