CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Lenovo da urlo: passa a Sassari, è in semifinale

Più informazioni su

Straordinaria impresa della squadra di Trinchieri in Sardegna. Partita sempre dominata, finale da brivido. I padroni di casa tentano il tiro della disperazione. Perfetto Scekic, determinanti ancora Aradori e Mazzarino e Ragland. Ora sotto con Roma.

 

 

Che partita ragazzi. Un’emozione intensa sino all’ultimo secondo. E la Lenovo Cantù passa a Sassari (97 – 95) e va in semifinale. Dopo una battaglia pazzesca, sempre in vantaggio, con un carattere notevole. Stavolta i ragazzi di Trinchieri non hanno sbagliato nulla. Ed hanno avuto anche – in particolare nel terzo e quarto tempo – un Marko Scekic ritrovato e determinante. Poi le bombe di Mazzarino ed i punti di Aradorti, ancora una volta perfetto. Joe Ragland è stato bravo a sprazzi: nel finale ha rischiato di vanificare tutto perdendo qualche pallone di troppo, m ha messo 20 punti. Notevole. Ma è andata. Cantù avanti, Sassari si ferma qui tra le lacrime e gli applausi dei suoi tifosi.

Cantù in avanti fin da subito. Primo e secondo tempo autoritaria. Bene Tyus sotto canestro, buon apporto anche da Brooks. Sassari è vissuta sulle spalle di un immenso Thornton e poi di Travis Diener nell’ultimo quarto. Lenovo avanti di 12 punti al terzo quarto. Sembrava fatta. Invece no. Banco di nuovo a rimontare fino al pareggio a 60 secondi dalla sirena. E qui è stata dura per i deboli di cuore. 95 pari e pallone per Cantù. Ragland dalla lunetta a 24 secondi dalla sirena. Poi fa +1 il play. 96 – 95. Vanuzzo spara tripla a tre secondi dalla fine, sbagliata e fallo su Tyus. Sbaglia il primo libero, segna il secondo: 95 – 97. Finale da brivido. Sassari prova il tiro della disperazione per il miracolo in un palazzetto ribollente di entusiasmo. Niente da fare. Brian Sacchetti sbaglia dal’angolo e Cantù vince e va in semifinale. Grande impresa.

Ora la semifinale contro l’Acea Roma che ha superato – dopo sette partite – la Trankwalder Reggio Emilia: successo stasera per 72 – 59 e capitolini ad affrontare la Lenovo.

Più informazioni su