CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Sfondano la vetrina, ma fuggono a mani vuote

Più informazioni su

E’ successo nel centralissimo corso 25 aprile a Erba. I ladri, dopo aver fatto rumore, sono scappati a piedi. Sulla vettura i militari hanno trovato profumi ed altri oggetti rubati in  precedenza. Resta il danno al negozio.

 

 

 

 

Hanno sfondato la vetrina, ma sono poi fuggiti a mani vuote. Abbandonando auto e refurtiva. E’ successo a Erba in corso XXV Aprile dove alcune persone a volto coperto hanno sfondato la vetrina di una profumeria utilizzando una panda ed una mazza, portando via numerosi flaconi di profumo di varie marche. Ma oltre ad aver fatto scattare l’allarme della profumeria, i malintenzionati hanno causato un forte rumore che è stato segnalato da un residente alla Centrale operativa dei carabinieri, la quale ha immediatamente inviato sul posto una pattuglia della stazione di Erba, impegnata in un servizio preventivo di controllo del territorio. L’intervento dei militari, oltre ad una pattuglia della vigilanza privata, hanno fatto sì che i ladri, per guadagnarsi la fuga, abbandonassero l’auto e la refurtiva in via Leopardi e si dileguassero a piedi. Sull’auto, risultata anch’essa oggetto di furto perpetrato lo scorso 3 maggio in una ditta di Varese, i militari hanno trovato, oltre a due grosse sacche contenenti tutti i profumi, anche residui di furti precedentii. Importante, comunque, la tempestiva segnalazione fatta ai carabinieri e che ha permesso loro di arrivare in posto praticamente pochi secondi dopo il colpo alla vetrina.

Più informazioni su