CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il miracolo azzurro, Il Como si salva in extremis

Più informazioni su

Vittoria per 2-1 a Carpi dopo essere stato in svantaggio. SCHIAVINO E IL BOMBER DONNARUMMA firmano la vittoria in Emilia. GUARDA LE IMMAGINI DELLA FESTA DELLA SQUADRA SOTTO LA CURVA DEI TIFOSI E LE PAROLE DI COLELLA

 

 

 

Impresa azzurra contro il quotato Carpi, dopo una gara al batticuore i ragazzi di mister Colella si salvano. Che cuore, fin dal primo minuto i lariani lottano e, nonostante lo svantaggio su rigore nel primo tempo, nella ripresa ribaltano il risultato e grazie alla sconfitta del Cuneo si salvano e chiudono una stagione sofferta e travagliata.

Oggi si festeggia, i tifosi finalmente possono lasciarsi andare dopo mesi di sofferenza, in tanti sono giunti in Emilia a conquistare questa storica vittoria. Una bella giornata che permette ai lariani di evitare la roulette dei play out.

Como ben messo in campo, ragazzi determinati che non mollano mai. I padroni di casa onorano l’ultima gara con una prestazione di valore ma la tenacia dei comaschi ha la meglio.

Dapprima un rigore per il Carpi per un presunto toco di mano di Mendicino, nella ripresa tutti in avanti alla ricerca della rete che viene messa dentro da Schiavino bravo a liberarsi in area emiliana, ci pensa il bomber Donnarumma a bissare poco dopo dagli undici metri per un rigore concesso ai lariani.

Il finale è da batticuore ma i ragazzi tengono e conquistano una storica salvezza.

Cuneo, Portogruaro, Reggiana e Treviso ai play out

 

{youtube}QI2hxvp6we8{/youtube}

 

 

{youtube}3uBHyP72s2M{/youtube}

 

 

Più informazioni su