CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Hansen sotto il diluvio e Paolini perde il primato

Più informazioni su

Il ciclista comasco staccato nel finale della tappa di Pescara dopo una bella difesa: cede la maglia rosa ad un basco. Bel successo del giovane australiano che si impone per distacco dopo una imperiosa azione negli ultimi chilometri.

 

 

 

Adam Hansen, secondo Battaglin, poi Danilo Di Luca. Ma sopratutto la pioggia e la corsa dura costano la maglia rosa a Luca Paolini che lascia il simbolo del primato dopo tre giorni. La settima tappa del Giro d’Italia, conclusa a Pescara, premia la costanza del giovane australiano Hansen che vince con autorità e per distacco sotto la pioggia battente. Gruppo staccato di oltre un minuto con  Paolini e Winggins in ritardo. E così la bella favola del comasco, in rosa a 36 anni, finisce qui anche se a testa alta.  Prima della resa, però, Paolini aveva ben controllato la gara e gli avversari.Un basco della Euskaltel – Banat Inatxausti – il nuovo leader della generale del Giro.

Più informazioni su