CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Situazione drammatica, aiuti alle imprese subito”

Più informazioni su

La consigliera regionale comasca Daniela Maroni chiede interventi concreti al Pirellone. Durissimo il suo intervento oggi alla Commissione attività produttive. Dati-choc: 139 imprese fallite nel corso del 2012, già 66 hanno alzato bandiera bianca da gennaio.

 

 

“Lombardi grandi lavoratori, gente che non ha mai chiesto nulla perché credeva di potercela fare. Ora la situazione è davvero drammatica”. Sono i numeri a caratterizzare la presa di posizione, di questa mattina, della consigliera regionale comasca Daniela Maroni, intervenuta nel corso della riunione della Commissione attività produttive della Regione. Un anno ancora nero per le imprese e per l’occupazione, soprattutto in terra lariana che ha registrato la chiusura, nel 2012, di 139 realtà produttive a seguito di procedure fallimentari e già 66 che hanno “gettato la spugna” nei primi tre mesi del 2013.

“Como naviga in cattive acque – commenta Daniela Maroni – ci ritroviamo a discutere ogni giorno cosa sarà il domani. Le certezze ormai sono sfumate e i dati ci danno ragione: 139 le imprese fallite nel 2012, un record senza eguali. Hanno chiuso i battenti 66 imprese nel primo semestre a cui si devono aggiungere le 73 aziende costrette ad alzare bandiera bianca negli ultimi sei mesi dell’anno”. La Maroni ha sollecitato interventi concreti a favore delle imprese lariane. “Ma bisogna fare presto e subito…” ha concluso.

(Nella foto il governatore Maroni assieme all’omonima Daniela in occasione della visita pre-elettorale)

Più informazioni su