CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Trovato morto al Quarto Ponte: niente omicidio

Più informazioni su

Lo sostiene il medico legale del Sant’Anna che ha eseguito accertamenti sul suo corpo: stroncato da un mix di alcool e farmaci. Tre gli indagati tra cui un bidello del Volta di Como: la loro posizione verso l’archiviazione dalle pesanti accuse. VIDEO: IL LUOGO DEL RITROVAMENTO

 

 

 

Un edema polmonare per un eccesso di alcool e farmaci assunti. E’ questa la conclusione del medico legale dell’ospedale Sant’Anna, Giovanni Scola, a due mesi dal ritrovamento del 38enne polacco Pawel Zbigniew Pietrucha, morto in un portico del “Quarto Ponte” di Como a pochi metri dalla Questura. E secondo il medico legale, non ci sarebbe stato intervento di altre opersone per il decesso. Cosicchè la posizione dei tre indagati – due connazionali della vittima ed un bidello del Liceo classico Volta di Como – si alleggerisce notevolmente. La Procura potrebbe chiedere l’archiviazione della posizione. I tre erano accusati di concorso in omicidio volontario perchè la sera prima del decesso del polacco con lui avrebbero litigato fuoriosamente in un distributore di via Varesina a Rebbio.

Video: il ritrovamento del corpo e le prime indagini dei carabinieri al Quarto Ponte.

 

{youtube}jbfyXGB0F5I{/youtube}

 

{youtube}al1BBRbcqow{/youtube}

Più informazioni su