CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il lago rallenta la crescita, ma resta minaccioso

Più informazioni su

Inversione di tendenza rispetto a questa mattina: livello sceso di un centimetro nelle ultime ore. Lungolago con transenne e cartelli per deviare il traffico dalla corsia più vicina al marciapiede. Rallentamenti al traffico. ECCO LA SITUAZIONE DI QUESTO POMERIGGIO.

 

 

 

 

Sempre alto e minaccioso. Ma il livello del lago di Como, per la prima volta negli ultimi giorni, è sceso di un centimetro rispetto a stamane. E’ successo nel pomeriggio quando, secondo le previsioni, era attesa la punta massina con possibile esondazione sul lungolago. Invece no. Un centimetro in meno rispetto alle 10 (112,3 – 113,4 ndr) e situazione simile a quella di ieri. Lungolago con cartelli di deviazione delle auto dalla corsia più vicina al marciapiede, comunque invasa in parte dall’acqua di lago e tombini. E qualche rallentamento al traffico in zona: lungolago, piazza Matteotti, via Foscolo e via Dante.

Ecco i video di oggi: la situazione del lago è stazionaria anche se sono comparse passerelle per raggiungere i pontili della Navigazione.

 

{youtube}90x5FU1YSNg{/youtube}

 

{youtube}Gql55FQDXbw{/youtube}

 

{youtube}iumHVyJn5oI{/youtube}

 

 

 

 

Più informazioni su