CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

E stanotte si dorme di meno: torna l’ora legale

Più informazioni su

Lancette degli orologi avanti di 60 minuti alle 2. L’invito è fare l’operazione prima di andare a letto per essere già pronti con il nuovo orario domani al risveglio. Notevole risparmio di energia nei prossimi sette mesi.

 

 

Un’ora di sonno in meno anche per i comaschi. Come ogni anno torna l’ora legale. Nella notte fra oggi e domani, infatti, anche i lariani dovranno spostare in avanti di un’ora, tra le due e le tre, le lancette degli orologi. Introdotta per la prima volta in Italia nel 1916, l’ora legale è stata adottata in via definitiva solo nel 1966. Nei prossimi sette mesi, grazie alla sua entrata in vigore, si risparmieranno 543,8 milioni di kilowattora. A fare i conti è Terna che, in una nota, spiega come sia una quantità di energia corrispondente al fabbisogno annuo medio di 180mila famiglie. La raccomandazione è di regolare gli orologi già stasera per essere già con il nuovo orario domani – giorno di Pasqua – al risveglio.

 

 

 

Più informazioni su