CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Comobrain, numero verde per le malattie neurologiche

Più informazioni su

 

 

 

altL’associazione per le neuroscienze ha avviato anche un’attività di ricerca e un programma di educazione sanitaria a Como.  Il dettaglio dell’iniziativa presentata in queste ore.

 

 

 

Un’attività di ricerca per i malati di sclerosi multipla, un numero verde dedicato alla malattie neurologiche, ma anche quesiti online e un programma di educazione sanitaria. Sono queste alcune novità che riguardano l’associazione per le neuroscienze Comobrain. Nata nel 2005 l’associazione ha tra i suoi obiettivi quello di proporre strumenti idonei per il miglioramento clinico e l’assistenza alle persone affette da malattie naurologiche. Comobrain lo scorso gennaio ha avviato un’attività di ricerca sulla sclerosi multipla e in particolare sulla qualità di vita dei malati che durerà un anno e che coinvolge un centinaio di pazienti comaschi e molti altri di Lecco, Varese e Sondrio. Circa 600 i malati di sclerosi multipla in provincia di Como in cura nelle strutture ospedaliere di Sant’Anna e Valduce. L’associazione ha anche lo scopo di sviluppare attività di supporto psichico ai pazienti neurologici e ai rispettivi nuclei familiari. Attivo anche il numero verde dove rispondono esperti volontari: 800 58 77 21 (martedì e giovedì dalle 15 alle 17). Disponibile anche la sezione “Comobrain Risponde” per ottenere risposte ai propri questiti da parte degli esperti (www.comobrain.it). In programma anche un’iniziativa di educazione sanitaria rivolta a scuole, aziende o associazioni, per spiegare come gestire una crisi epilettica.

 

 

 

 

Più informazioni su