CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il Pd manda due parlamentari a Roma, Butti fuori

Più informazioni su

 

Praticamente certa Chiara Braga, probabile anche Mauro Guerra, collega di partito. In forte dubbio il leghista Molteni, il Movimento 5stelle ha almeno un parlamentare lariano. Niente da fare per Gaddi del Pdl e per il senatore uscente.

 

 

Due parlamentari del Pd, forse altrettanti del Movimento 5stelle. In forte dubbio Nicola Molteni (Lega Nord), mentre strada sbarrate per Roma a Sergio Gaddi del Pdl. E’ questo l’esito delle elezioni politiche nel comasco con i dati ufficiali diffusi in queste ore. Manca ancora la certezza ufficiale, ma il Pd – dopo l’affermazione sia pure di poco a livello nazionale – dovrebbe mandare alla Camera sia Chiara Braga (elezione data per scontata la sua ndr) che Mauro Guerra. Per i “grillini” sicuro sembra Fabio Barone, da valutare anche Paolo Bronzi. La Lega fa i conti, ma per Nicola Molteni – parlamentare uscente – è dura. Attesa la conferma nelle prossime ore. Niente da fare per Gaddi con il Pdl anche se l’ex assessore comunale ci ha sperato fino all’ultimo.

Per la prima volta dopo anni il comasco non avrà senatori: Alessio Butti (Fratelli d’Italia) non è riuscito a centrare l’obiettivo del 3%, il minimo dello sbarramento per un posto a Roma. E così dopo tanti anni dice addio alla carriera politica. L’unico che potrebbe entrare a Palazzo Madama è l’erbese Giuliano Sala (del Pdl). Il suo partito ha eletto 16 candidati in Lombardia, lui era al 20 della lista. Se nessuno dei suoi colleghi di partito si dimette o opta per un altro collegio, anche per Sala niente Roma.

 

Più informazioni su