CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Montano Lucino, tutto bloccato per quasi 4 ore

Più informazioni su

Situazione complicata al seggio: il presidente ha dovuto ricontare tutte le schede prima di fare tornare i conti. In altri comuni lo spoglio è iniziato al contrario: prima la Camera del Senato.

 

 

 

 

Tutto bloccato per quasi quattro ore. E’ successo al seggio di Montano Lucino dove il presidente e gli scrutatori hanno dovuto ricontare da capo tutte le schede per arrivare al numero di votanti ed alla percentuale. Una situazione di enpasse che, da quanto si è appreso alla Prefettura, sarebbe stata la causa del ritardo dei dati ufficiali dell’affluenza alle urne in provincia. Il presidente e gli scrutatori hanno poi fatto quadrare i conti non senza difficoltà. Ora, da quanto si è appreso, situazione tornata alla normalità.

Ritardo dei dati anche perchè, contrariamente alle disposizioni, in alcuni comuni del territorio – la conferma sempre dalla Prefettura – le operazioni di spoglio delle schede è iniziata al contrario. Prima Camera del Senato e per questo sono state poi annullate per ripartire da capo.

Più informazioni su