CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ripartiti i treni delle Nord, ma resta la minaccia

Più informazioni su

I macchinisti del sindacato Orsa:”Se non si farà il referendum per il contratto, uno sciopero al mese”. Ieri adesione altissima e pesanti ripercussioni per gli utenti. Ritardi per il rientro a casa in serata di molte persone.

 

 

 

 

 

Ripartiti i treni delle Nord. Da questa notte la circolazione, su tutta la Regione, è regolare. Lo sciopero dei macchinisti e personale aderente al sindacato Orsa si è concluso  da poche ore. Ma già arriva una concreta minaccia ai responsabili dell’azienda e, di conseguenza, anche sui pendolari:”Se non ci sarà il referendum per il contratto di lavoro – spiegano i sindacalisti – faremo uno sciopero al mese”. L’idea fa già tremare pendolari e studenti comaschi che ieri, inevitabile e prevedibile, hanno avuto disagi per il rientro a casa in serata nella second afascia oraria di garanzia (dalle 18 alle 21). L’adesione allo sciopero dei macchinisti Orsa, secondo fonti sindacali, è stata altissima: stimata al 90%.

 

Più informazioni su