CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Pellio Intelvi, nei guai per i proiettili tenuti in casa

Più informazioni su

I carabinieri risalgono ad un 67enne del posto, originario di Ramponio Verna. 34 colpi di calibro 8 senza alcuna autorizzazione, sequestro e denuncia penale. Ancora da accertare a cosa gli servivano.

 

 

 

Denunciato per detenzione abusiva di munizioni. I Carabinieri della Stazione di Lanzo d’Intelvi, a conclusione di una breve indagine, hanno scoperto che un pensionato 67enne originario di Ramponio Verna, ma residente a Pellio d’Intelvi (R.C. le iniziali) aveva a casa proiettili senza alcun autorizzazione: rinvenuti ben 34 di calibro 8 durante la perquisizione fatta.

Si tratta, da quanto si è potuto ricostruire, di proiettili che, se sparati a distanza ravvicinata, possono causare seri danni al fisico di chi ne viene colpito. Resta ancora da capire il perchè di questo colpi che l’uomo aveva in casa senza mai averli denunciati. Ora il rischio di un processo davanti al Tribunale di Como.

 

Più informazioni su