CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Coletti a Roma e domani l’incontro con il Papa

Più informazioni su

Il vescovo di Como impegnato con i colleghi di Lombardia e Liguaria in alcuni incontri preliminari oggi. Domattina la messa sulla tomba di San Pietro e poi l’udienza con il Santo Padre. A lui una relazione sulla salute della Diocesi lariana.
Un’altra giornata di incontri e di preghiera a Roma per il vescovo di Como Diegon Coletti che domani incontrerà il Papa assieme a tutta la congregazione lombarda. La tre giorni-romana di Coletti si è aperta ieri con la Santa Messa nella basilica di Santa Maria Maggiore. A presiedere l’eucarestia il cardinale Dionigi Tettamanzi. Oggi i vescovi della Lombarida, insieme a quelli della Liguria, avranno modo di confrontarsi e visitare alcune Congregazioni. Nel pomeriggio è in calendario anche una riunione della Conferenza episcopale lombarda.
Giornata intensa, quella di domani: Santa Messa alle ore 8.00, celebrata sulla tomba di San Pietro e presieduta dal Presidente della Conferenza episcopale lombarda, cardinale Angelo Scola. A seguire l’incontro della Congregazione per i Vescovi – presieduta dal presidente della CEI cardinale Angelo Bagnasco. A partire dalle ore 11 l’udienza con il Santo Padre. I vescovi incontreranno Benedetto XVI al quale consegneranno una relazione sullo stato della propria diocesi. Dal centinaio di pagine che monsignor Coletti affiderà a papa Ratzinger e al suo successore emerge una bella immagine di Diocesi, «con grandissime risorse sul fronte umano, della catechesi, della liturgia, della carità», così spiega Coletti, molto emozionato alla vigilia di questo incontro con il Papa che proprio in questi giorni ha annunciato il suo annuncio.

Più informazioni su