CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La promoter ruba profumi in negozio: arrestata

Più informazioni su

Clamoroso tentativo di furto al “Douglas” del centro commerciale Iper di Grandate. Zainetto pieno di prodotti per 1.000 euro. Suona l’antitaccheggio, lei scappa, ma fa poca strada. E domani processo per direttissima.

 

 

Profumi e cosmetici per 1.000 euro. Ha davvero del clamoroso – ed incredibile – il furto (con successivo arresto) operato dai carabinieri di Fino Mornasco all’interno del centro commerciale “Iper” di Grandate, in particolare alla profumeria “Douglas”. I militari, infatti, hanno accertato che proprio una promoter commerciale di cosmetici, operante nella stessa profumeria, ha fatto suonare il sistema di antitaccheggio passando con il suo zaino. Una dipendente del negozio, allora, l’ha avvicinata chiedendo di esibire il contenuto dello stesso. Risposta negativa, la promoter (43enne di Figino Serenza) se n’è andata lasciando lo zainetto nel quale – accertato anche dai carabinieri – c’erano profumi e cosmetici tutti senza la scatola tranne uno, che poi ha fatto scattare il sistema antitaccheggio – per oltre 1.000 euro. La promoter è stata subito rintracciata dai miolitari ed inevitabilmente arrestata per tentato furto aggravato su disposizione del Pm di turno in Procura a Como Simona De Salvo. Domattina il processo con rito direttissimo in Tribunale a Como (oggi la 43enne è rimasta nella caserma di Turate nella cella di sicurezza a disposizione dei fermati).

 

 

Più informazioni su