CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

E prima della gara insulti e “bottigliate”: un ferito

Più informazioni su

Momenti di forte tensione fuori dallo stadio Sinigaglia in attesa della partita. Supporters della Reggiana si scagliano contro quelli lariani. Polizia ora impegnata a risalire agli autori. Finale senza scontri.

 

 

Insulti, pugni, bottigliette di vetro che sono volate da una parte all’altra della strada. Mezzogiorno di tensione nella zona tra lo stadio Sinigaglia di Como e viale Masia dove sono venuti in contatti tifosi della Reggiana e degli azzurri, già in attesa dellinizio della gara di questo pomeriggio. Bilancio di un tifosi del Como contuso (non in modo grave) alla testa e fuggi fuggi dei supporters emiliani che poi sono tornati allo stadio per l’inizio della gara. Per loro, al momento, nessun provvedimento anche se la polizia sta cercando – anche con i filmati di alcune telecamere in zona – di risalire agli autori. Forte tensione anche prima, durante e sopratutto dopo la partita. Polizia e carabinieri hanno però garantito l’ordine pubblico in modo adeguato: nessun contatto tra gli ulgtras reggiani e quelli del Como.

Più informazioni su