CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Maurizia Paradiso ruba l’incasso del Sex Festival

Più informazioni su

 

altNuovi guai la presentatrice sexy che da qualche anno ha scelto di vivere sul lago di Como a Tremezzo. 

 

 

Nuovi guai per Maurizia Paradiso, la presentatrice sexy che da qualche anno ha scelto di vivere a Tremezzo. Lo scorso novembre fu denunciata per l’aggressione a colpi di spray al peperoncino ai danni di due giornalisti di Telelombardia, ‘colpevoli’ di aver rifiutato un’intervista, qualche mese  prima Maurizia era stata ben più violenta con il socio, Ferdinando Cremascoli, rimasto gravemente ferito a un occhio dopo una lite. La notte tra sabato e domenica  l’attrice porno e conduttrice tv è di nuovo finita in Questura per aver rubato l’incasso del Sex Festival di Milano, la manifestazione nata dalle ceneri del Mi-Sex.

Secondo la testimonianza fornita da Alfonso Fusco, responsabile e legale rappresentante della Sogemi sas, la società organizzatrice della kermesse a luci rosse, verso le 3.30 della mattina la Paradiso, spalleggiata da due complici, avrebbe sottratto 1.500 euro dalla cassa all’ingresso degli East End Studios di via Mecenate 84, dove si era appena conclusa una serie di spettacoli di lap dance e burlesque, oltre che di performance di drag queen e lesbo show.

Fusco ha raccontato che Paradiso, direttore creativo della manifestazione, si è presentata con due persone dal cassiere, un uomo di 72 anni, e dopo averlo maltrattato e intimorito si è appropriata di 1.500 euro. A quel punto, l’amministratore delegato di Sogesi ha chiamato i carabinieri e ha denunciato l’attrice e conduttrice tv, mentre i suoi due ‘complici’ si sono dileguati, senza lasciare traccia. Portata in caserma, Paradiso si è difesa dicendo: “Sono soldi miei, devo pagare le mie ragazze”.

Secondo la donna, infatti, la somma era il compenso per il lavoro svolto come direttore artistico e per le performance delle sue ragazze. Diversa invece la versione di Fusco, che ai militari ha detto: “Non le dovevo niente, ha trattato male il cassiere e insieme con i suoi due complici ha preso i soldi”. Accuse che, se provate, potrebbero costare a Paradiso una denuncia per rapina impropria.

Anche a Tremezzo Maurizia Paradiso è un’abbonata alle liti scenografiche, nel 2007 dopo un’accesa discussione con un artigiano che stava effettuando alcune riparazioni nell’appartamento di Villa Rivolta dove la pornostar risiede, Maurizia si era ritrovata svenuta in strada completamente nuda e anche in quell’occasione l’epilogo fu davanti al giudice in Tribunale a Menaggio

 

 

 

Più informazioni su