CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Notte violenta nel comasco: aggressioni e feriti

Più informazioni su

Superlavoro per le forze dell’ordine. In pochi minuti due episodi simili: il primo a Buccinigo di Erba, il secondo a Tavernerio sulla provinciale. Ferito in modo serio un ragazzo di 23 anni di Erba, ora al Sant’Anna in osservazione.

 

 

 

 

E’ stata una notte particolarmente violenta, quella trascorsa, nel comasco. Con due aggressioni ravvicinate nel tempo e nei luoghi. La prima (ore 3,55) a Buccinigo di Erba – via Cantù – dove due persone sono rimaste coinvolte anche se per fortuna non ricoverate in ospedale da quanto riferisce il 118. Si tratta di una ragazza 20enne e di un amico di 23. I contorni ancora da chiarire da parte dei carabinieri. E militari subito “dirottati” a Tavernerio (ore 4) dove si è verificata sulla provinciale un’altra aggressione, nei pressi del rondò del Brico. Un ragazzo di 23 anni, di Erba, è rimasto ferito in modo serio ed è stato ricoverato in ospedale dall’ambulanza. Prognosi riservata: è stato colpito alla testa da una bottiglia che un giovane gli ha scagliato contro dopo un litigio per futili motivi. Il diverbio sarebbe nato già all’uscita da un locale notturno della zona. Carabinieri impegnati a risalire all’autore del ferimento.

Più informazioni su