CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Mendicino e Donnarumma, ma non basta: è pari

Più informazioni su

2-2 del Como a Portogruaro. La formazione di Paolucci passa due volte in vantaggio, ma è sempre ripresa. Un peccato aver buttato via i tre punti. Ma la crisi sembra alle spalle. E domenica si torna in casa contro la Reggiana.

 

 

 

 

Il Como pareggia (2-2) a Portogruaro dopo una partita ben giocata. E che con un pò di determinazione in più poteva anche far sua. Azzurri due volte in vantaggio – Mendicini al 17esimo – Alfredo Donnarumma in avvio di ripresa – e sempre ripresi dai padroni di casa. Prima Coppola, poi Corazza di testa con Giampà che ha respinto, ma quando il pallone aveva già superato la linea di porta. Un pari che permette di muovere la classifica, ma che lascia i ragazzi di Paolucci in zona a rischio ancora. Domenica arriva la Reggiana in casa.

Como che ha creato parecchie occasioni oggi a Portogruaro ed avrebbe anche potuto segnare più gol. Mendicino (nella foto a lato) è sembrato ancora una volta uno dei migliori, ottimo il suo gol. Dai suoi piedi l’assist per Donnarumma nella ripresa: il bomber napoletano si è sbloccato dopo un lungo digiuno. Nel finale debutto per il giovane Schenetti che ha preso il posto di Mendicino, prima si era rivisto anche Gammone per Donnarumma. Resta il rammarico di non aver saputo tenere il vantaggio, cosa già avvenuta ripetutamente nel girone di andata.

Più informazioni su