CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Abbondini, grande festa in una Villa Olmo gremita

Più informazioni su

Sala gremita ed applausi per i premiati. I parenti di Giorgio Luraschi emozionati al momento del ritiro dalle mani di Lucini. Il sindaco:”Sono veri esempi da seguire, uniti dalla cultura e dall’educazione”. L’albo d’oro della manifestazione.

 

 

 

Sala gremita, applausi, commozione dei premiati e l’emozione del sindaco di Como Mario Lucini. La grande festa degli abbondini d’oro si è svolta questa mattina a Villa Olmo per l’assegnazione delle civiche benemerenze attribuite a persone giudicate meritevoli per la loro attività in città e nella società. I riconoscimenti sono stati assegnati al compianto professor Giorgio Luraschi (nella foto a lato e vicino al titolo), a Carlo Ferrario (musicologo) e allo storico Giorgio Cavalleri. A ritirare il premio per Luraschi, stimatissimo professore universitario, è andata a Villa Olmo la compagna Simona con la figlia Licia ed i nipoti del “Prof” come tanti lo chiamavano. Emozione, come detto, del sindaco Lucini, alla sua prima volta con gli Abbondini. “E’ un onore ed una responsabilità importante – ha detto il primo cittadino – i prenmiati scelti hanno un percorso comune di cultura ed educazione. Insomma, sono veri esempre per tutti”.

 

Albo d’oro Abbondini d’Oro di Como

1984 Giuseppe Butti, Piero Caldirola, Clotilde Cavalleri, Maria Azzi Grimaldi, Virgilio Mattiroli, padre Giovanni Battista Pigato; 1985 Ezio Chicchiarelli, Luigi Palma, Piero Collina, Augusto Protti, Mario Radice; 1986 A.V.I.S, Guido Bruno, Mario Martinelli, Nedda Mieli Grassi, Edoardo Nava; 1987 Carla Porta Musa, Antonio Ratti, Giordano Azzi, mons. Carlo Castelli; 1992 Bruno Amoletti, Bruna Cantoni, don Aldo Fortunato, Padri Somaschi “Collegio Gallio”, Paolo Maggi, Giusto Perretta; 1993 Graziella Lupo, Giovanni Corrado, Giuseppe Veca, mons. Ilario Cecconi, Associazione Carducci, Michele Moretti, Ico Parisi; 1994 Lino Gelpi, Mario Beretta, suor Onorata Cesana; 1995 Gisella Azzi, don Luigi Galli, fratel Luigi Brenna, Maria Pia Ratti, Antonio Spallino; 1996 Pietro Orefice, Enrico Rossi, Carla Bignami, Piercesare Bordoli, Società Ginnastica Comense 1872; 1997 Piccola Casa Federico Ozanam, Associazione Nazionale Alpini; 1998 Cesare Matteucci; 1999 Serafino Cavalleri; 2000 Orchestra a plettro “Flora”; 2001 A.I.S.M.; 2002 Società Archeologica Comense; 2003 Renzo Pigni, suor Giulia Zappa, Innocente Pozzoli; 2004 don Giambattista Levi, Ines Figini, Società Canottieri Lario; 2005 Giulio Fasana, Innocente Figini, Marte Ferrari; 2006 Felice Bernasconi, Servizio Elisoccorso Como, Associazione Comocuore; 2007 Centro Aiuto alla Vita, Severino Proserpio, Emilia Bordoni Marziano; 2008 Giulio Casati, Alberto Longatti, Suore Santa Maria Bambina; 2009 Stefano Borgonovo; 2010 Associazione Arte & Arte, Congregazione delle Suore Infermiere dell’Addolorata; Francesca Gatti e Samuele Sgrò; 2011 Banco di Solidarietà, Maria Pia e Roberto Zanchini, Davide Van De Sfroos; 2012 Giorgio Luraschi (alla memoria), Giorgio Cavalleri, Carlo Ferrario.

Più informazioni su