CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Serra in casa per coltivare marijuana: due nei guai

Più informazioni su

Un 45enne, già ai domiciliari, sorpreso dai militari mentre faceva crescere piante rigogliose. Un suo amico trovato con 250 grammi di sostanza stupefacente in casa: è finito in carcere per detenzione a fini di spaccio.

 

 

 

Era agli arresti domiciliari e lì ha deciso di coltivare droga. Piante di marijuana fatte crescere in una serra con tutti gli strumenti per la coltivazione: dalle lampade all’aerazione. Lon hanno scoperto mi carabinieri del nucleo investigativo di Como ed i colleghi di Albate ieri sera in via Muggiò dove abita. A casa, inoltre, anche 50 grammi di hascisc e 4 di marijuana, poi semi di cannabis e gli strumenti per il confezionamento. Tutto messo sotto sequestro dai militarin che poi hanno lasciato il 45enne (M.S. le iniziali) ai domiciliari su disposizione del magistrato di turno in Procura a Como.

E’, invece, finito in cella G.M., classe 74, residente in via Varesina a Como: nel corso di questa indagine i carabinieri sono andati anche a casa sua – perchè direttamente collegato all’amico che si trova ai domiciliari – e lì hanno trovato 250 grammi di hashisc oltre a 225 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio. E’ accusato di detenzione a fini di spaccio, nei prossimin giorni il suo interrogatorio davanti al Gip per la convalida del provvedimento restrittivo.

Più informazioni su