CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

E il Pd chiede subito il “bonus” per i comaschi

Più informazioni su

La speranza di un rimborso breve dopo i disagi del mese di dicmebre. Lo chiede il consigliere regionale comasco Luca Gaffuri:”Rimborso subito a gennaio senza aspettare ulteriori verifiche: è stato un mese da incubo”.

 

 

 

«Confido che non siano solo ipotesi ma che l’assessore Gilardoni e ivertici di Trenord concedano effettivamente il bonus ai pendolari comaschi, vittime dei disagi occorsi lungo le linee ferroviarie regionali nel mese di dicembre, a breve senza far aspettare la scadenza dei tre mesi». Luca Gaffuri, consigliere regionale del PD (nella foto), commenta l’incontro avvenuto tra l’assessore alle Infrastrutture e Mobilità di Regione Lombardia, Andrea Gilardoni, l’amministratore
delegato di Trenord, Luigi Legnani, e i vertici aziendali. «Il Partito Democratico ha da subito richiesto che venisse perseguita la strada del rimborso indipendentemente dalla verifica degli indici di affidabilità per l’ottenimento del bonus e quindi senza aspettare i tre mesi di tempo necessari per essere pubblicati. E’ un bene che Regione e Trenord stiano andando in questa direzione ma auspichiamo che venga preso questo giusto provvedimento già nel mese di gennaio senza aspettare le verifiche”.

Più informazioni su