CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

CiaoComo, è un 2013 per crescere ancora!

Più informazioni su

Quello che si è aperto da poche ore è un anno importante anche per il nostro quotidiano, sempre aggiornato e con nuovi contenuti. Le novità in arrivo. Confermati anche i programmi radio “In poche parole” e “Curva biancoblù”.

 

 Adesso parliamo di noi per un attimo. Per una volta la notizia è CiaoComo. Dopo aver inserito sul nostro quotidiano, qualcosa come 10.075 notiie in 365 giorni, una media di quasi 30 al giorno, adesso il nostro portale diventa protagonista. Sito e Radio, a dire il vero, visto che le due realtà vanno di pari passo. In netta crescita l’on-line, stabile il secondo canale informativo del nostro gruppo editoriale. E in tempo di crisi è già una notizia importante…

Il 2013 iniziato da poco sarà un anno importante per il portale internet, lavoriamo perchè i dati di crescita degli ultimi 12 mesi possano essere ulteriormente incrementati e per poter raggiungere nuovi obiettivi, sempre più lettori e un’ulteriore espansione sul territorio provinciale. “La nostra realtà – spiega Alessandro Canali, amministratore delegato del gruppo – è medio-piccola, ma ci stiamo facendo conoscere sempre più capillarmente. Sono i dati a darci conforto ed a spingere i clienti – seppur in un momento difficile – ad investire su di noi e a darci fiducia. Del resto in un anno abbiamo inserito on-line oltre 10.000 notizie e siamo stati presenti su un gran numero di avvenimenti. Nei primi mesi del 2012 abbiamo iniziato il percorso di miglioramento del sito con un nuovo database e una grafica completamente rivista, poi l’inserimento delle foto a corredo degli articoli fino ad arrivare, negli ultimi mesi, a caricare i video a supporto delle notizie. Non solo, pubblichiamo anche tutte le audio o videointerviste realizzate durante le trasmissioni radiofoniche a CiaoComo Radio che continuano a riscuotere consenso ed apprezzamento della gente”.

I dati di CiaoComo – certificati – parlano di oltre 2.000 visitatori unici nel giorno-medio e di oltre 1.700 visite, quasi 300 da Smartphone e tablet, 3.500 pagine viste con una media di 2 pagine per ogni visitatore. Particolarmente significativo l’indice di gradimento del sito come conferma Alessandro Canali: “Siamo al 54,5% di persone che ritornano da noi dopo una prima visita – spiega -. E questo significa che i contenuti e la grafica studiata hanno un effetto positivo sulla gente. Ma è chiaro che non ci vogliamo fermare qui: il 2013 deve essere, per noi, un anno di ulteriore sviluppo e crescita”. Ultimo dato statistico: la stragrande maggioranza di visitatori (92,50%)  è italiana (non solo comasca) – il resto è suddiviso tra Gran Bretagna e Stati Uniti (5,50%) e altri paesi (2%).

LE NOVITA’ IN ARRIVO

Sono diverse e riguardano tutte il quotidiano on-line. Dai primi del mese, ad esempio, la redazione incrementerà la home page con una rubrica fissa di annunci per lavoro, aggiornati di settimana in settimana. Ma non solo: a breve partiranno anche altre rubriche come, ad esempio, i video-auguri. Una semplice videocamera o webcam a casa, un gruppo di amici o parenti ed ecco l’annuncio pubblicato per fare un bel regalo ad un amico o a un congiunto. Altra rubrica in fase di partenza per il 2013, come conferma la direzione, è quella sulle segnalazioni di problemi o disservizi che possono essere fatte via mail, ma anche con un video annuncio visto che oggi la tecnologia consente anche questo. E, come sempre, tutto verrà pubblicato on-line.

Infine lo sport e la politica. Nuovi approfondimenti in arrivo per entrambi questi settori.

CIAOCOMO RADIO

Tutto confermato, ma con qualcosa di più per aumentare il filo diretto con gli ascoltatori, a dirlo è Lorenzo Canali direttore artistico dell’emittente. “Palinsesto invariato nella fase iniziale dell’anno – dice – anche se stiamo pensando a qualcosa di nuovo per catturare sempre più ragazzi. I programmi partiti a settembre restano tutti confermati, la ripresa è per lunedì prossimo 7 gennaio – aggiunge Canali -. E proprio da lunedì torna la trasmissione dedicata al Como “Curva biancoblù”, da martedì “In poche parole” con il sindaco Lucini alternato ad altri personaggi importanti di Como e del territorio. Tra i più rappresentativi che sono passati nei nostri studi al microfono del direttore Marco Romualdi nella trasmissione “In poche parole” sono stati: naturalmente il sindaco Mario Lucini che tiene una regolare rubrica filo diretto con gli ascoltatori e gli utenti del sito poi il commissario provinciale Leonardo Carioni e il vescovo mons. Diego Coletti, il prefetto di Como Michele Tortora e così via. Per la musica abbiamo ospitato, tra gli altri, Davide Van de Sfroos che ogni volta mette a dura prova linee telefoniche, mailbox e la connessione streaming audio da tutta Italia, poi infiniti ospiti del Calcio Como nella trasmissione “Curva Biancoblu”.

Per quanto questi ultimi anni siano stati senza dubbio i più difficili della nostra lunga storia iniziata nel 1976, non abbiamo mai perso il seguito e l’interesse dei nostri ascoltatori che, insieme al sostegno dei nostri affezionati clienti  ci danno lo stimolo per continuare e per dare sempre un servizio migliore con particolare attenzione e cura all’informazione locale.

 

Più informazioni su