CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Influenza, fine anno a letto per decine di comaschi

Più informazioni su

Proprio a poche ore dal passaggio al 2013 la malattia di stagione esplode in tutta la sua virulenza: costrette al riposo decine di persone, bambini più colpiti. Pediatri in allarme.

 

 

 

 

 

Fine anno a letto con l’influenza. E’ la poco esaltante propsettiva di queste ore per decine di comaschi, colpiti dal virus di stagione. Molti di loro non hanno fatto il vaccino nei mesi scorsi. Ora sono a letto con febbre alta, brividi e pure problemi gastro-intestinali per molti. I bambini, come confermano anche i pediatri del territorio – in allerta in queste ore – i più colpiti. Per tanti di loro il 2013 inizierà sotto le coperte, al caldo della casa. Magari costringendo anche i genitori ad annullare cenoni o gite sulla neve. Dai medici di base la precisazione che a questo punto chi non ha fatto il vaccino per la prevenzione non può più farlo: il suo effetto non sarebbe immediato.

Più informazioni su