CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Penultimo assalto ai regali, Como rischia il caos

Più informazioni su

“Avvisaglie” già dalla mattinata. Traffico a rilento, caccia difficile ad un posto-auto. Nel pomeriggio il clou. E ci sono anche i Balocchi. Lunghe code per entrare ai centri commerciali del territorio. GUARDA I VIDEO.

 

 

 

 

Facile prevederlo: oggi a Como, ma anche a Cantù, ERba e Mariano (i centri più grossi del territorio) il rischio è di restare fermi a lungo in coda. E’ il penultimo giorno di assalto a negozi e regali. In città, poi, anche le varie attrazioni per grandie  piccini della città dei Balocchi tra cui la ruota panoramica e la pista del ghiaccio. Pienone assicurato con prime “avvisaglie” già dalla mattinata: difficile trovare un posto dove lasciare l’auto per la sosta. Presi d’assalto anche gli autosili cittadini, da via Dante a via Auguadri, senza dimenticare quarto ponte ed ex zoo. Tante auto, tante code, insomma. E non va certo meglio anche fuori dai centri comemrciali del territorio. Segbnalate lunghe code in entrata ai rispettivi parcheggi. A Mirabello in mattinata tutto pieno, stessa cosa a Tavernola ed al Bennet di Montano. Molta gente fin dalla mattinata anche all’Iper a Grandate con notevoli rallentamenti al traffico in tutta la zona.

Rivedi i video dei giorni scorsi della redazione

 

{youtube}lN5Vb3etiTk{/youtube}

 

{youtube}UsMFenBoEq8{/youtube}

 

Più informazioni su