CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Delirio per lo shopping: una settimana “calda”

Più informazioni su

Dopo i disagi registrati ieri pomeriggio, anche stamane a Como si scatena la caccia al parcheggio. Pieno l’autosilo di via Auguadri, nessuno in Valmulini (IL VIDEO). Grande ressa anche ai centri commerciali del territorio.

 

 

 

 

Che il delirio sia con voi. E’ proprio così visto che da ieri – una settimana esatta al Natale – a Como è scoppiato il caos per la caccia ai regali. Prese d’assalto le bancarelle del mercato del Broletto e pure alcuni negozi delcentro. Tanta gente si, ma la sensazione – ora si aspetta la conferma dei Commercianti – è che gli affari non si fanno. Forse in tanti iniziano giàa pensare ai saldi di inizio gennaio. Delirio, dunque, si diceva. Da ieri pomeriggio quando la città è piombata nel caos per la ricerca di un posto dove lasciare l’auto. E tanti disagi, in vari punti di Como della zone attorno al centro storico, anche stamane. Impossibile sfuggire nonostante l’appello del Comune a lasciare a casa l’auto. Da oggi alla vigilia cercare un posto dove mettere l’auto sarà impresa non facile. Pieni i parcheggi, pieno anche l’Autosilo di via Auguadri, qualcuno tenta anche la carta dell’ex zoo o del quarto ponte anche se i prezzi sono piùalti che da altre parti. Nessuno, invece, utilizza l’autosilo della Valmulini dove resta in vigore l’offerta di lasciare l’auto (1 euro al giorno) e prendere il bus per andare a Como. Niente da fare. La struttura è ancora desolatamente vuota. Guarda il video.

{youtube}fwthffFJIEc{/youtube}

 

Ma la ressa è anche altrove. Non solo a Como, Cantù, Erba e Mariano. Code e disagi anche in tutti i centri commerciali del territorio. A Mirabello come a Montano Lucini, a Tavernola ed all’Iper di Grandate. Code e tanta gente anche se la crisi continua a farsi sentire inesorabilmente…

Più informazioni su