CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La domenica nera: feriti a raffica per il ghiaccio

Più informazioni su

Tantissime cadute da questa mattina. Unico comun denominatore: il marciapiede o la strada viscida. Ancora tanti anziani tra le vittime. La più seria una 73enne di Carimate. VIDEO: ECCO L’INSIDIA.

 

 

 

 

Domenica nera, nerissima. Una autentica ecatombe sulle strade di Como e della provincia per il ghiaccio che si è formato su strade e marciapiedi dopo la neve dei giorni scorsi. Tantissime anche oggi – otto fino al tardo pomeriggio – le persone che hanno dovuto far ricorso alle cure dei medici per brutte scivolate. Purtroppo ancora una volta le persone anziane hanno pagato il prezzo più alto: molto di loro sono finiti al pronto soccorso doloranti. La più grave, da quanto riferisce il 118, è una 73enne di Carimate, scivolata in via Strada del Faggio. E poi accompagnata in condizioni serie al Sant’Anna (per lei codice giallo di ricovero – mediamente critico). L’episodio prima di mezzogiorno.

 

{youtube}lbndsHZvfKQ{/youtube}

 

Altri feriti per il ghiaccio di giornata. Il bollettino di una domenica nera è questo:

Ore 8,35, Bulgarograsso piazza Risorgimento: donna di 30 anni (Sant’Anna)

Ore 8,48 Como, via D’Annunzio: pensionata di 84 anni (al Sant’Anna)

Ore 9 Cermanate, Statale dei Giovi: pensionato di 83 anni (al Sant’Anna)

Ore 10,08 Veniano, via Dante: donna di 37 anni (al Sant’Anna)

Ore 10,28, Veniano, via San Lorenzo: pensionato di 79 anni (Sant’Anna)

Ore 11 Erba, via Licinio: pensionato 83 anni (ospedale di Erba)

Ore 11,51 Carimate, strada del Faggio: pensionata di 73 anni

Ore 12,40, Area di Servizio Lario Cadorago: donna di 30 anni (al Sant’Anna)

Più informazioni su