CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Sempre grave il fratello di Torricelli: in rianimazione

Più informazioni su

Da ieri lotta per la vita all’ospedale Sant’Anna di Como. L’uomo, 47 anni, ieri mattina travolto da un furgone mentre andava al lavoro con la bici: grave, subito operato dai medici. E ieri sera dramma a Camerlata.

 

 

 

 

 

E’ in prognosi riservata, ricoverato in rianimazione all’ospedale Sant’Anna di Como. Serie ferite riportate nella caduta dalla sua bici con la quale – come era solito fare ogni giorno -si stava recando al lavoro all’alba alla Poliform di Arosio. Un furgone lo ha urtato e fatto cadere anche se non è escluso che prima di questo mezzo un altro lo possa avere urtato rovinosamente. E’ successo ieri mattina ad Inverigo, via Don Gnocchi. A essere preoccupati per lui – Claudio Torricelli, 47enne, sposato con figli, il più famoso fratello Moreno (ex calciatore di Fiorentina e Juve) e tutti i suoi parenti. Claudio Torricelli resta in condizioni serie in ospedale dopo questo drammatico urto.

E ieri sera grande choa a Camerlata: praticamente davanti alla sede della “sua” Aism, è morto Raffaele Gregorio, 64 anni, uno dei consiglieri dell’associazione che da anni lotta per combattare la sclerosi multipla: un’auto lo ha urtato e gettato a terra mortalmente mentre stava attraversando  – circostanze ancora da chiarire – la trafficatissima via Paoli. L’incidente dopo le 18. Gregorio è deceduto sul colpo.

Più informazioni su