CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Aggredisce la sua ex davanti alla figlia: arrestato

Più informazioni su

E’ successo a Lanzo Intelvi. I carabinieri lo bloccano dopo che lui ha ferito la donna: voleva vedere la bimba di tre anni anche se era in condizioni psico-fisiche alterate. Oggi processo in Tribunale a Como.

 

 

Ha aggredito e picchiato la ex compagna davanti alla figlia di tre anni. L’ha umiliata e poi ferita, mandandola in ospedale. Alla fine i carabinieri lo hanno arrestato ed oggi viene processato con rito direttissimo in Tribunale a Como per lesioni. E’ successo ieri pomeriggio in una abitazione di Scaria, frazione di Lanzo Intelvi. Il protagonista è un 42enne (D.M. le iniziali) di Ramponio Verna. I Carabinieri della Stazione di Lanzo d’Intelvi (lo hanno arrestato dopo che si era presentato dalla donna, a metà pomeriggio, in evidente stato di alterazione psicofisica, per prelevare la figlia che la coppia ha in comune, di tre anni d’età. Lei, viste le condizioni in cui appariva il proprio ex, tentava di tergiversare, cercando di convincerlo a soprassedere per questa volta. La reazione del 40enne si è rivelata oltremodo violenta: nonostante la presenza della figliolettain casa, ha aggredito la donna, sputandole in faccia e scaraventandola a terra, colpendola ripetutamente al volto, tanto da procurarle lesioni guaribili in 7 giorni.

Più informazioni su