CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como fa scuola: percorso tattile per i non vedenti

Più informazioni su

Appuntamento domani pomeriggio in Pinacoteca nella giornata nazionale del cieco: visite guidate per far “vedere” le opere del Medioevo a chi non può farlo con gli occhi. Il dettaglio.

 

 

Permettere l’accessibilità, la fruizione e il godimento del patrimonio culturale conservato nella Pinacoteca anche alle persone non vedenti o ipovedenti. Domani (domenica 9 dicembre), in occasione della 54° Giornata Nazionale del Cieco (festa di Santa Lucia), per la prima volta alle ore 15, in Pinacoteca (nella foto a lato), verrà inaugurato il percorso tattile “Un Medioevo tutto da toccare”. Il progetto è diretto in primo luogo al pubblico dei non vedenti e ipovedenti ma è aperta a tutti. L’obiettivo della giornata sarà quello di “vedere” le opere per mezzo del tatto, che rappresenta per i non vedenti una necessità e per i vedenti un’integrazione. Dati i luoghi e i tempi la visita prevede un gruppo non superiore a 5-6 persone ed avrà la durata di circa un’ora e mezza.

La modalità di visita si articolerà in quattro fasi progressive: anticipatoria, descrittiva, partecipativa, evocativa. Saranno inoltre presenti sussidi quali pianta tattile, didascalie in Braille, testi di approfondimento in Braille e per fruire al meglio il capitello, collocato a circa 180cm da terra si utilizzerà una scaletta. Sul sito dei Musei Civici di Como (museicivici.comune.como.it) sarà a disposizione degli utenti un questionario di valutazione in modo da permettere all’equipe di progetto di valutare le aspettative e il gradimento del percorso.

Più informazioni su