CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Vede i carabinieri e butta via la pistola: arrestato

Più informazioni su

Calibro 7,65, semiautomatica, detenuta illegalmente.Poi cocaina in auto, bilancino di precisione ed un bossolo di un colpo esploso a casa. Finisce in carcere un 33enne di Merone.

 

 

 

 

Una pistola senza colpi in canna, ma detenuta illegalmente, cocaina in auto, un bilancino di precisione ed un bossolo di pistola -stesso calibro – già esploso. E’ quello che i carabinieri di Asso hanno trovato addosso ed a casa di un 33enne di Merone. Il ragazzo è stato poi arrestato. E’ successo nei giorni scorsi quando i militari sono intervenuti per una presunta lite a Ponte Lambro, vicino ad un esercizio pubblico di Via Volta. E dopo aver accertato che non vi era alcuna lite in corso, notavano che il 33enne di Merone -alla vista dei militari – tentava di sbarazzarsi di una pistola. I carabinieri riuscivano comunque ad accorgersi e fermavano il ragazzo, recuperando immediatamente l’arma, una pistola semiautomatica cal. 6,35 illegalmente detenuta, con serbatoio vuoto.

Inoltre, la successiva perquisizione personale e dell’autovettura consentiva di rinvenire circa un grammo di cocaina in tre dosi ed un bilancino di precisione e infine a casa i militari trovavano la fondina della pistola oltre ad un bossolo di un proiettile esploso dello stesso calibro. Tutto sotto sequestro ora.

Più informazioni su