CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Freddo ed ancora acqua. Ma la neve non si vede

Più informazioni su

 

{youtube}7uFYAotMjZA{/youtube}

Altra giornata di maltempo nel comasco. Ora iniziano anche le preoccupazioni per il livello del lago: stamane aumenta di un centimetro all’ora. GUARDA LA SITUAZIONE ALLE PARATIE DI OLGINATE.

 

 

 

 

 

Più freddo si rispetto ai giorni scorsi. E poi ancora tanta acqua, ormai per il quarto giorno di fila “scaricata” su tutto il Lario. Non si è vista, contrariamente alle previsioni degli esperti, finora la neve anche a quote collinari. Insomma, un’altra giornata di brutto in provincia di Como con allagamenti in tutte le strade e tanti rischi per auto e pedoni. Ma nelle ultime ore iniziano a farsi concrete anche le preoccupazioni per il livello del lago di Como, arrivato stamane alle 10 a quota 86,2 rispetto allo zero idrometrico (120 la quota di esondazione in piazza Cavour). La crescita, costante da ieri, è adesso di 1 centimetro ogni ora. Afflusso di acqua al lago di 470 metri cubi al secondo – un vero fiume in piena – deflusso di 296. Piove forte anche in Valtellina e Valchiavenna e l’acqua è destinata a finire tutta nel Lario.

Ecco il video della situazioni alle paratie di Olginate dove il Consorzio dell’Adda regola il delusso del livello del lago.

 

{youtube}7uFYAotMjZA{/youtube}

Più informazioni su