CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ruba la corrente ad una vicina di casa: arrestato

Più informazioni su

E’ successo a Cantù. La pensionata si è vista “lievitare” la bolletta dell’Enel in particolare quando era assente: segnalazione ai carabinieri. La svolta ieri sera: trovati i fili di collegamento al contatore.

 

 

 

In tempi di crisi succede anche questo: il furto di corrente elettrica alla vicina di casa. E’ successo a Cantù dove i carabinieri – allertati dalla vittima di questo singolare furto – hanno scoperto un allacciamento abusivo al contatore della vicina con dei cavi elettrici di fortuna. Il 50enne protagonista è finito in manette: arrestato per furto aggravato di energia elettrica (si tratta di M.C., 50enne canturino). La segnalazione è arrivata dalla pensionata che, proprio nei periodi di assenza da casa, si è vista “lievitare” a dismisura la bolletta elettrica. L’uomo, dopo la notte in canmera di sicurezza, è comparso oggi in Tribunale a Como per ilprocesso con rito direttissimo: arresto convalidato, processo poi spostato al 12 gennaio del 2013. E il ladro di corrente è stato rimesso in libertà. Ovviamente, cavi elettrici tolti dal contatore della vicina.

Più informazioni su