CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Momento drammatico, non siamo tutti evasori”

Più informazioni su

Il presidente di Confcommercio Como incontra il comandante della Finanza Pelliccia:”Importante avvicinarsi e collaborare, non stiamo giocando a guardie e ladri”. La soddisfazione del direttore Monetti.

 

 

 

 

 

“Stiamo con gli onesti. E chi è in regola non deve mai avere paura della Finanza”. I vertici di Confcommercio Como hanno incontrato nelle ultime ore il comandante della Guardia di Finanza di Como Marco Pelliccia.Incontro a Palazzo Terragni, sede della Finanza lariana. Nel corso dell’incontro i vertici dell’associazione di categoria rappresentati da Giansilvio Primavesi, Presidente di Confcommercio Como e da Graziano Monetti, Direttore di Confcommercio Como, hanno, tra gli altri argomenti, evidenziato lo stato d’animo degli associati, soprattutto in relazione ai piani coordinati di controllo economico del territorio, altrimenti definiti “blitz”, in materia di controlli sull’emissione di scontrini e ricevute fiscali.
Il Presidente Primavesi ha subito posto l’accento sulla pressione fiscale è arrivata a livelli altissimi: “Le nostre categorie vivono un momento drammatico – ha sottolineato Primavesi –  ci sono situazioni che vanno dalla rassegnazione alla ribellione. E’ dunque importante l’avvicinamento delle due parti, commercianti e GdF, ma non dobbiamo giocare a guardie e ladri”. “Bisogna smentire l’equazione commercianti uguale evasori perché non corrisponde alla realtà – ha aggiunto,  Graziano Monetti, direttore di Confcommercio Como –  questo incontro è stato organizzato  per fugare dubbi sulle procedure e  andare incontro ai nostri associati, aiutarli ad avere un miglior rapporto con la Guardia di Finanza, consentendo loro di vivere in maniera più serena la verifica fiscale. Ora le nostre imprese associate sanno come prepararsi, quali documenti esibire e anche come difendersi in base allo Statuto del Contribuente. E’ la prima volta che avviene un incontro di questo tipo e siamo grati alla Guardia di Finanza per la collaborazione dimostrata”.

(Nella foto a lato il direttore di Confcomemrcio Monetti in piedi ed il presidente Primavesi seduto)

Più informazioni su