CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Primarie e ballottaggio: da giovedì le iscrizioni

Più informazioni su

Nota ufficiale del Comitato di Como per Matteo Renzi:”Finalmente indicazioni precise: può votare anche chi non lo ha fatto domenica scorsa”. Il coordinatore Molteni:”Accorgimento necessario”.

 

 

Il Comitato Como “per Matteo Renzi ADESSO!” comunica che sono finalmente disponibili le indicazioni per il voto al secondo turno delle primarie del Pd che si terrà domenica 2 dicembre. Giovedì 29 e venerdì 30 novembre sarà possibile registrarsi al ballottaggio tra Renzi e Bersani. Chi non ha potuto partecipare il 25 novembre lo può fare. Per partecipare è sufficiente mandare una mail a como@primarieitaliabenecomune.it  o via fax al numero 031 261760. Indicando nome, cognome, residenza, dati di proprio seggio secondo la scheda elettorale e copia o gli estremi della carta d’identità (numero, scadenza, Comune di emissione).La richiesta va giustificata con motivi personali indipendenti dalla volontà. Questo accorgimento si è reso necessario anche per i numerosi problemi nella preregistrazione che si sono verificati il 24 novembre sul sito www.primarieitaliabenecomune.it

“Per facilitare il controllo delle richieste chiediamo di scrivere per conoscenza all’indirizzo comopermatteorenzi@gmail.com in modo che il Comitato Como per Matteo Renzi ADESSO! possa supportare l’ufficio elettorale provinciale che si deve esprimere sull’ammissibilità delle richieste”, così il Comitato lariano di supporto delsindaco-Rottamatore di Firenze. Secondo Marcello Molteni, coordinatore del Comitato Como per Matteo Renzi “questi accorgimenti sono da considerarsi fondamentali per salvaguardare l’immagine del Partito Democratico. Secondo me si poteva fare molto di più, anche alla luce della crescita di elettori”. Alberto Gaffuri, vice coordinatore del Comitato, spiega:”In questi due giorni si darà modo a chiunque di partecipare alla scelta del candidato premier. Una dimostrazione di grande apertura che, forse, avrebbe potuto ulteriormente essere ampliata con le iscrizioni direttamente ai seggi. Auspichiamo una larga partecipazione”.

Più informazioni su